PER UN PERCORSO ALBERGHIERO DI ECCELLENZA

La struttura del Centro Formazione Professionale Alberghiero, ultimata nel 2004, offre spazi didattici dedicati come laboratori di cucina perfettamente attrezzati, sale ristorante e bar dove effettuare le esercitazioni, laboratori di panificazione e pasticceria che rendono il centro assolutamente in linea con le più moderne scuole alberghiere; a questi si aggiungono 8 aule di formazione teorica, la sala conferenze e un laboratorio informatico.

Alla base delle attività è l’interpretazione del concetto alberghiero in senso più ampio e moderno: l’innovazione dell’idea di cucina, della sala e dei servizi benessere coniugati con metodologie didattiche che permettano agli allievi di sperimentare appieno le competenze acquisite e stimolino le loro autonomie. Per fare una formazione di eccellenza o, come dicono i nostri ragazzi, per passare ad un «livello successivo».

L’organizzazione del Centro infatti presenta caratteristiche che lo contraddistinguono dagli altri Istituti di istruzione secondaria, in quanto, a un lavoro svolto in aula, si affianca, con una forte ricerca di interdisciplinarità, una parte consistente di lezioni che hanno luogo nei laboratori di pratica, come l’aula a gradoni dotata di postazioni di lavoro attrezzate per allievi e docente, oltre che con fuochi a induzione e piani di lavoro, anche con telecamere e monitor: una innovazione nella didattica per poter osservare le preparazioni e poterle replicare in tempo reale.

Il CFP Alberghiero è stato scelto, per il progetto Erasmus +, come centro di eccellenza per ospitare nei progetti di incoming giovani studenti provenienti dai paesi europei che vogliano avvicinarsi ai piatti e alla cucina italiana e piemontese e ai servizi albergativi in genere.

LA NOSTRA STORIA

Nel 1979, su proposta del distretto scolastico di Acqui Terme, ha inizio la fase progettuale per la realizzazione del C.F.P. Alberghiero (all’epoca la denominazione era semplicemente “Scuola Alberghiera”). Il Comune promuove e coordina tutta la fase organizzativa e inizia l’attività il 20 novembre 1980 presso l’ex stabilimento Carlo Alberto, sede provvisoria. Fino al 1987 la scuola è gestita direttamente dal Comune. A partire da quella data fino ai nostri giorni la gestione è del Consorzio per la Formazione Professionale nell’Acquese, Ente costituito dal Comune di Acqui Terme, dalla Comunità Montana Alta Valle Orba Erro Bormida di Spigno e dalle Terme di Acqui S.p.A. A novembre 2004 il C.F.P. viene trasferito nell’ampia e modernissima sede di Via Principato di Seborga, in regione Mombarone.

L’attività formativa del C.F.P. Alberghiero, unico in provincia di Alessandria, è varia e in costante sviluppo per soddisfare i bisogni del territorio: corsi tradizionali del settore alberghiero per espletare il diritto-dovere all’istruzione, quali “Addetto sala-bar” e “Addetto cucina”; corsi post qualifica nel settore alimentare, quali “Banconiere spacci carne”, “Panificatore-Pasticcere”, “Pizzaiolo”; corsi di riqualificazione; corsi amatoriali; corsi post diploma, quali “Tecnico ricevimento cassa”, “Addetto alla reception”. Dal 1988 si svolgono inoltre attività formative con altri paesi UE attraverso i programmi comunitari Petra, Lingua, Leonardo.

Dal 1980 al 2005 si qualificano con attestato ed esame finale dopo un corso biennale, ben 450 ragazzi/e circa provenienti da tutta la provincia di Alessandria, Asti, Cuneo ed in minima parte anche dalla Liguria. Tale afflusso di studenti è favorito anche dal regime convittuale del Centro attivo fino all’anno scolastico 2004/2005 . Dal novembre 2005 il CFP si trasferisce nella nuova sede che offre spazi e laboratori più funzionali e attrezzati per fornire un servizio di eccellenza nella didattica.

Nel 2014 il Comune di Acqui Terme cede, mediante bando pubblico, l’80% delle proprie quote all’En.A.I.P. Piemonte (Ente ACLI Istruzione Professionale Piemonte), il quale diviene, di fatto, il socio di maggioranza del Consorzio.

Nel territorio acquese il C.F.P. Alberghiero, unico nel suo genere in tutta la provincia di Alessandria, ha la funzione di catalizzare le richieste degli alunni del territorio interessati a intraprendere un percorso formativo di eccellenza nei settori dei servizi alberghieri e del benessere. Il significativo numero di richieste di iscrizione sia da parte di famiglie che di persone adulte – occupate o in cerca di occupazione – che scelgono il C.F.P. confermano la soddisfazione per la qualità dell’offerta formativa e sono uno stimolo per continuare a migliorare i nostri servizi. Nel corso della sua esistenza, il C.F.P. Alberghiero si è sempre identificato profondamente con il territorio che lo ospita, andando a sviluppare sinergie con numerosi Enti ed Associazioni della filiera acquese, nicese, alessandrina, torinese e ligure senza però mai perdere la sua vocazione internazionale.